Campionati Italiani 2018, percorso nervoso di oltre 230 chilometri (Altimetria e Planimetria)

Scopriamo il percorso dei Campionati Italiani 2018 su strada che torneranno a svolgersi a Darfo Boario Terme. Si tornerà quindi a correre sul traguardo che incoronò Giacomo Nizzolo nel 2016 dopo la parentesi del Giro del Piemonte 2017, che valse il successo invece a Fabio Aru. Ezio Maffi, che guida la macchina organizzativa, racconta alcuni dettagli riguardo il percorso che verrà affrontato sabato 30 giugno nella prova in linea Elite, che misurerà ben 233,8 chilometri.

“Per quanto riguarda il percorso della prova Elite (233,80 km) – dice Maffi – abbiamo cercato di accontentare le richieste del Commissario Tecnico Davide Cassani in vista dell’impegnativo mondiale di Innsbruck quindi abbiamo reso più nervoso il tracciato del 2016, che continuerà a ruotare attorno al muro di Cornaleto (200 mt al 17% di pendenza), lo strappo che verrà affrontato per l’ultima volta a 3 km dal traguardo e probabilmente deciderà il nome del successore di Fabio Aru. Questa volta verrà ripetuto 8 volte invece che 5. Il gruppo transiterà al traguardo ogni 30’-45’, ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni”.

Lo spettacolo continuerà il giorno successivo con le gare riservate alle varie categorie degli atleti paralimpici “che si sfideranno su un percorso interamente cittadino di 5,2 km che non presenta particolari difficoltà”.

Percorso Campionati Italiani 2018

Boario Terme – Boario Terme 233,8 km

Altimetria e Planimetria Campionati Italiani 2018

Cronotabella Campionati Italiani 2018

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la ottava tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button