©C&PStudioLab

Bardiani-CSF, scelti gli uomini per la Tirreno

Bardiani – CSF pronta “ad alzare il livello” alla Tirreno-Adriatico 2017.  Per la Corsa dei Due Mari, in programma dall’8 al 14 marzo, la formazione guidata da Stefano Zanatta e Roberto Reverberi ha selezionato “una formazione ben rodata e con la necessaria dose di esperienza” con la quale cercare di competere contro alcuni dei grandi del ciclismo internazionale. Al terzo appuntamento WorldTour della propria stagione, il #greenteam si presenta senza alcuni dei suoi corridori più rappresentativi, puntando soprattutto su Nicola Ruffoni, velocista di riferimento, e Luca Wackermann, che proverà a dire la sua nelle tappe più impegnative. Enrico Barbin e Simone Velasco avranno invece libertà di muoversi nelle frazioni miste, con i passisti Nicola Boem, Mirco Maestri, Simone Andreetta e Alessandro Tonelli a completare la selezione.

“La Tirreno-Adriatico è la corsa che, più delle altre di inizio stagione, mette alla prova la condizione fisica e mentale di una squadra – commenta  Zanatta – Dopo un mese e oltre di gare, è arrivato il momento di provare ad alzare il livello delle nostre prestazioni e darne continuità. Sappiamo quanto sia difficile imporsi in una corsa così importante, ma non dobbiamo smettere di provarci. Voglio che i ragazzi si concentrino per dare il massimo, senza risparmiarsi”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.