Arkéa-Samsic, Nairo Quintana sul mancato invito al Giro: “Accetto la decisione, ora mi concentrerò sul Tour”

Nairo Quintana si concentra ora sul Tour de France 2021. Il colombiano aveva messo il Giro d’Italia nel mirino, ma il mancato invito della sua Arkéa – Samsic lo costringe inevitabilmente a rivedere i suoi piani. Vincitore della corsa nel 2014 e secondo nel 2017, salendo così sul podio nelle uniche due edizioni da lui disputate sinora, il 31enne ex Movistar sperava di poter rilanciare le sue quotazioni alla Corsa Rosa dopo alcune partecipazioni non proprio fortunate alla Grande Boucle, che peraltro quest’anno non sembra presentare un percorso ideale per le sue caratteristiche. Annunciati due giorni fa, gli inviti sono tuttavia andati, non senza polemiche, a Bardiani CSF Faizanè, Eolo – Kometa e Vini Zabù, con la Alpecin – Fenix che ha confermato al sua intenzione di usufruire dell’invito conquistato lo scorso anno con il primo posto nel Ranking a squadre UCI, proprio davanti al team transalpino.

“Mi sarebbe piaciuto partecipare al Giro se la nostra squadra fosse stata invitata, ma rispetto la decisione degli organizzatori – ha commentato Quintana – Ora mi concentrerò su altre grandi corse, compreso il Tour de France. La nostra squadra non fa parte della categoria WorldTour, quindi può partecipare a queste corse solamente tramite gli inviti, ma questi sono stati assegnati alle squadre italiane, mentre la Arkéa – Samsic è francese. Ringrazio tutti per il sostegno espresso, ma voglio sottolineare che quanto accaduto non rappresenta in alcun modo un vincolo negativo per i miei sogni e la mia professionalità”.

Si tratta tuttavia chiaramente di una forte limitazione per lui e per la compagine transalpina, che avevano mostrato di puntare forte sul #Giro104 per continuare un percorso di crescita che si sperava avrebbe potuto portare a conquistare quest’anno la prima posizione fra le squadre Professional, ottenendo così l’invito automatico per il 2022. Qualcosa che non è ancora escluso, ma ovviamente un bel risultato al primo GT stagionale avrebbe permesso di conquistare molti punti importanti. Quintana comunque ribadisce di “accettare la decisione presa” dagli organizzatori, assicurando che “sforzi e concentrazione continueranno per ottenere altri importanti trionfi”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.