© Oakley

UAE Team Emirates, David De La Cruz firma sino al 2021

La UAE Team Emirates annuncia l’arrivo di David De La Cruz. In scadenza di contratto con la Ineos, con la quale ha firmato lo scorso anno, il corridore spagnolo ha firmato un accordo biennale con la formazione di Giuseppe Saronni, che rinforza così ulteriormente il proprio comparto salite. Classe 1989, il corridore spagnolo era passato professionista nel 2012 con la Caja Rural, prima di passare alla NetApp-Endura, con la quale ha iniziato il suo percorso di crescita, anche nei grandi giri. Passato alla Etixx – QuickStep nel 2015, nel 2016 chiuse la Vuelta a España in settima posizione, ottenendo così il suo miglior risultato sinora nei grandi giri.

Cinque le sue vittorie in carriera, tra le quali una tappa alla Vuelta 2016 e due frazioni alla Parigi – Nizza, oltre ad un successo parziale al Giro dei Paesi Baschi 2017, poi concluso in quarta posizione. Con il passaggio alla formazione britannica ha avuto meno spazio a livello personale, conquistando comunque una cronometro alla Vuelta a Andalucia, spesso lavorando per i capitani, senza poi riuscire a trovare modo di farsi notare in prima persona.

“David è un corridore che ha maturato la giusta esperienza per sfruttare in pieno il suo talento ed essere subito un punto di forza affidabile per la nostra squadra in appuntamenti importanti del calendario – spiega il team manager Joxean Matxin – Grazie alle sue doti di scalatore, unite a un’ottima capacità di interpretare le cronometro, è riuscito in carriera a vincere tappe in corse di massimo livello e di vestire maglie di leader”.

“Nella proposta di far parte della formazione emiratina e nelle parole del team manager Matxin ho trovato tutto ciò del quale ho bisogno dal punto di vista ciclistico – risponde il corridore spagnolo – Il progetto dell’UAE Team Emirates di diventare un referente del nostro sport a livello mondiale sta progredendo in maniera concreta verso questo obiettivo. Nelle prossime due stagioni spero di contribuire a questo progetto riuscendo a esprimermi al mio massimo livello: ho tanta voglia di dare il mio massimo, sono certo che nell’UAE Team Emirates troverò le condizioni per poterlo fare”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.