© Sirotti

UAE Team Emirates, dalla Groupama arriva Alexys Brunel per i prossimi due anni: “Punto di svolta della mia carriera”

La UAE Team Emirates pesca in Francia. Dopo aver già annunciato per il prossimo anno ingaggi di corridori affermati come Marc Soler, Joao Almeida e Pascal Ackermann, la compagine emiratina è molto attenta anche ai potenziali astri nascenti, come dimostrano l’ingaggio di Juan Ayuso quest’anno e ovviamente la storia di Tadej Pogacar. In quest’ottica, dunque, la formazione medio-orientale ha ingaggiato Alexys Brunel, classe ’98, che lo scorso anno ha ottenuto la prima (e sin qui unica) vittoria da pro all’Etoile de Bessèges, ma che ha già fatto vedere grandi cose a livello giovanile, soprattutto nelle prove a cronometro.

 

L’attuale corridore della Groupama-FDJ ha siglato un accordo biennale con il suo prossimo team e ha commentato con entusiasmo il trasferimento: “Sono davvero felice di poter far parte dell’UAE Team Emirates, una delle squadre di punta del panorama ciclistico. Unirmi al progetto della formazione emiratina è per me una grande opportunità, un punto di svolta della mia carriera: darò il massimo”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *