UAE Team Emirates, Juan Ayuso si aggrega subito al nuovo team. Debutterà al Giro dell’Appennino

Juan Ayuso si unisce immediatamente alla UAE Team Emirates. Il giovane talento spagnolo aveva già firmato un contratto con la formazione emiratina, desiderosa di assicurarsi le sue prestazioni ma consapevole di dover lasciare al ragazzo il tempo giusto per crescere. Il giorno dopo la vittoria, senza particolari difficoltà, della classifica generale di un Giro d’Italia Under23 dominato con la divisa della Colpack-Ballan, il team World Tour ha ufficializzato la volontà di chiamare subito tra le proprie fila lo scalatore, considerando evidentemente sufficiente il periodo di adattamento alle corse nel calendario italiano under 23. E il successo della corsa a tappe, a soli 18 anni, conferma il grandissimo talento dell’iberico, che lo scorso aprile aveva firmato un accordo valido fino al 2025.

Come confidato dal team manager della UAE Team Emirates Joxean Fernández Matxin in un’intervista ad As, il calendario sarà incentrato soprattutto sulle corse spagnole, senza tuttavia la partecipazione (che probabilmente a 18 anni sarebbe prematura) alla Vuelta a España 2021. È in programma invece almeno una corsa World Tour, la Clasica San Sebastian 2021 del 31 luglio. La corsa del grande debutto con i professionisti è stata svelata dallo stesso corridore, che ha scelto il Giro dell’Appennino 2021, in programma il 24 giugno, per la sua prima esperienza con i grandi. Il ciclismo spagnolo potrebbe finalmente aver davvero trovato il proprio grande corridore per i Grand Tour del futuro.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.