Team Sunweb, ufficiale il divorzio con Tom Dumoulin

Il Team Sunweb ha annunciato oggi sul proprio sito ufficiale la separazione con Tom Dumoulin dopo la fine di questa stagione, confermando ufficialmente le voci che già da tempo circolavano. Dopo otto anni ricchi di successi, le strade del forte corridore olandese e del suo team si dividono. Da ricordare, soprattutto, la vittoria del Giro d’Italia 2017 e il doppio secondo posto ottenuto al Giro e al Tour de France dello scorso anno. Purtroppo questa stagione, incentrata sull’obiettivo del Giro d’Italia, è stata molto sfortunata, rovinata dalle conseguenze patite dal 28enne olandese nella caduta patita durante la Corsa Rosa nella tappa con arrivo a Frascati.

Tom Dumoulin ha così commentato la notizia ormai ufficiale: “Come ciclista cerchi sempre il massimo raggiungibile e ti chiedi costantemente se sei ancora nel posto giusto, qual è la squadra migliore per te e dove sono le migliori opzioni e opportunità. C’è sempre stato interesse da parte di altre squadre, è normale, ma le strutture qui mi hanno sempre impedito di parlare con altre squadre. Dopo la delusione di aver perso il Tour e ritrovarmi seduto a casa, ho iniziato a considerare che un nuovo ambiente avrebbe potuto essere rigenerante. Ecco perché ho deciso di concentrarmi sull’interesse di alcune squadre. Ci sono state grandi offerte e questa fase della mia carriera mi è sembrata il momento giusto per accettarle”.

L’olandese ci tiene a ringraziare la sua squadra dei successi e di tutto il supporto ricevuto in questi anni trascorsi insieme: “Fa davvero male partire. Il mio cuore è qui e insieme abbiamo realizzato grandi cose di cui sono molto orgoglioso – continua Dumoulin nel suo commiato al team che lo ha accompagnato in questi anni – ho dimostrato con il Team Sunweb che vincere un Grande Giro è possibile con questa squadra e non ho dubbi che potrei farlo di nuovo con loro. So che l’erba non sarà sempre più verde di quella del Team Sunweb e voglio sottolineare che senza di loro non avrei mai potuto arrivare dove sono oggi. Rimarrò sempre grato per le opportunità che ho avuto e l’opportunità che il team ora mi concede di esplorare le mie opzioni all’interno di un nuovo team”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.