René Vigneron/Cor Vos © 2018

EF-Drapac, Carthy rinnova fino al 2020

La EF Education First/ Drapac conferma la fiducia in Hugh Carthy e rinnova il suo contratto fino al 2020. Il giovane britannico si è reso protagonista di un ottimo finale di stagione, con un terzo posto finale alla Colorado Classic, un quinto al Tour of Utah e un Tour of Britain corso quasi alla pari di Julian Alaphilippe e Wout Poels. Fin dai tempi della Caja Rural, il 24enne di Preston aveva dimostrato un talento non comune per le salite, ma solo in questo ultimo mese è riuscito realmente ad esprimersi ad alti livelli. Per la squadra statunitense è stato abbastanza e gli ha rinnovato la fiducia, in attesa di ulteriori exploit.

“Siamo orgogliosi dei passi avanti compiuti da Hugh all’interno del team – ha ammesso Jonathan Vaughters – Sicuramente pensiamo di essere ancora nella fase della creazione delle fondamenta. Le corse a tappe di una settimana sembrano essere il suo punto forte al momento, e non vediamo l’ora di coltivare ulteriormente il suo talento in questa tipologia di corse nelle prossime stagioni”.

Dal canto suo, anche Carthy ha mostrato tutta la sua soddisfazione: “Ho fatto grandi progressi lo scorso inverno – ha spiegato – Ho apportato alcuni cambiamenti nel mio allenamento e nel mio stile di vita, aggiungendoli alle esperienze maturate la scorsa stagione. A volte i miglioramenti non sono sempre visibile in TV. Ho fatto dei passi avanti tutto l’anno e ho acquisito anche maggior fiducia”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.