CicloMercato 2024, Geraint Thomas potrebbe rinnovare con la Ineos e correre per altre 1-2 stagioni

Geraint Thomas potrebbe continuare a correre ancora per una o due stagioni. Qualche mese fa, il gallese della Ineos Grenadiers aveva dichiarato di essersi preso un po’ di tempo per prendere una decisione riguardo al suo futuro e che avrebbe dato delle risposte entro marzo, senza scartare l’ipotesi di proseguire nel 2024 ma non escludendo neppure la possibilità di appendere la bici al chiodo già al termine di quest’anno, quando scadrà il suo contratto con la formazione britannica. Marzo è ormai arrivato e, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il vincitore del Tour de France 2018 potrebbe aver già fatto la sua scelta.

Per Thomas, che a maggio, mentre sarà impegnato al Giro d’Italia, compirà 37 anni, si sta infatti facendo strada l’ipotesi di rinnovare con la Ineos per altri uno o due anni, proseguendo così potenzialmente fino al 2025, quando le primavere sulle spalle saranno 39. In ogni caso, anche se ancora non c’è alcuna certezza e nessuna ufficialità, sembrerebbe allontanarsi l’opzione ritiro, mentre appare improbabile la possibilità che il gallese firmi per altre formazioni, come del resto dichiarato da lui stesso in passato. Se deciderà di proseguire, il classe 1986 lo farà con la sua attuale squadra, per la quale milita sin dal 2010, quando ancora si chiamava Team Sky.

Fanta Giro d'Italia: Scegli la tua squadra per la 21ª tappa. Montepremi minimo di 600€!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio