LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© A.S.O.

CicloMercato 2022, La Deceuninck-QuickStep pronta a sacrificare Alaphilippe per arrivare a Sagan – anche Moscon nel mirino del Wolfpack, Fuglsang verso la Movistar

Potrebbe essere a sorpresa la Deceuninck-QuickStep la prossima destinazione di Peter Sagan. Dopo essersi lamentato del tentativo del team tedesco di sottrargli tutti i gioielli migliori, Patrick Lefevere sembrerebbe pronto a passare al contrattacco. Secondo quanto riportato da Beppe Conti durante la trasmissione RadioCorsa, infatti, la compagine belga sarebbe addirittura pronta a sacrificare il campione del mondo Alaphilippe per arrivare allo slovacco, che sta riflettendo sul suo futuro e avrebbe ricevuto già una proposta anche dalla Israel Start-Up Nation, che sarebbe disposta a inserire nell’organico anche i suoi compagni di squadra Macej Bodnar, Daniel Oss e il fratello Jurai.

Il percorso inverso potrebbe essere invece percorso da Joao Almeida, su cui c’è l’interesse anche della UAE Team Emirates, mentre il Wolfpack sarebbe pronto a inserire nel suo organico anche Gianni Moscon, che avrebbe ricevuto una proposta allettante anche dalla Eolo-Kometa. Secondo il giornalista Rai, poi, altri corridori pronti a cambiare casacca per il prossimo anno sono Fernando Gaviria, nel mirino dell’Arkéa-Samsic, ormai decisa a sostituire Nacer Bouhanni ancora protagonista in negativo nello scorso weekend con una manovra pericolosa in volata, e Jakob Fuglsang che invece sembrerebbe essere vicino alla Movistar.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.