© Tour de Romandie

CicloMercato 2022: Astana Qazaqstan, Galli, Moro, Plebani, Tessiore

Gli ultimi giorni di novembre portano ulteriori novità sul fronte del CicloMercato 2022. A livello WorldTour, l’Astana Qazaqstan ha ufficializzato tutti i corridori che lasceranno la squadra al 31 di dicembre. Nessuna novità, con Alex Aranburu, Omar Fraile, Rodrigo Contreras, Merhawi Kudus, Jonas Gregaard Wilsly, Nikita Stalnov, Ion e Gorka Izagirre, Hugo Houle, Benjamin Perry, unico finora ancora in bilico e probabilmente prossimo al ritiro, Oscar Rodriguez, Jakob Fuglsang, Luis Léon Sanchez, Aleksandr Vlasov e l’azzurro Matteo Sobrero che prenderanno altre strade.

Scendendo a livello Continental, la Arvedi Cycling ha ufficializzato la conferma nel roster del talentuoso pistard Niccolò Galli e di Stefano Moro, mentre saluta Davide Plebani, bronzo iridato nell’inseguimento individuale nel 2019, che si è accasato alla Work-Service. Rimangono invece ancora senza squadra gli altri pistard Liam Bertazzo, a piedi dopo la chiusura della Vini Zabù, Attilio Viviani e Riccardo Minali, rispettivamente in uscita da Cofidis e Intermarché-Wanty-Gobert.

Dalla Francia arriva poi la notizia dell’ingaggio di Tommaso Tessiore dal Vigor Cycling Team da parte dell’UC Monaco, formazione francese attiva a livello giovanile.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *