Bahrain-Merida, Bole rinnova per due anni

Grega Bole continuerà la sua avventura con la maglia della Bahrain-Merida. L’atleta sloveno ha infatti rinnovato il proprio contratto fino al 2020, confermando il fatto che la squadra araba punti molto sulla sua esperienza. L’ex corridore della Nippo è infatti stato uno dei primi corridori ad essere stato ingaggiato dalla Bahrain-Merida nel momento delle sua nascita, ovvero nel 2017. Sebbene non abbia più lo spunto dei tempi migliori, il 33enne di Jesenice si è rivelato come un ottimo uomo squadra e buona chioccia per i giovani. Quest’anno, inoltre, si è aggiudicato due tappe del Tour of Japan, facendo capire di essere ancora in grado di togliersi qualche soddisfazione personale se la corsa lo richiede.

“Sono molto felice di poter far parte del team per le prossime due stagioni – ha spiegato Bole – La squadra respira come fosse una cosa sola, ed è bello far parte di un’atmosfera così positiva. Ho sempre dato il massimo per il bene della mia squadra, svolto tutte le attività al massimo e così continuerò a fare nelle prossime stagioni. Ringrazio la squadra per aver fiducia in me e attendo con impazienza i prossimi successi. “

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.