© Sirotti

Record dell’Ora, Kai Reus proverà a battere il record di Victor Campenaerts

Kai Reus andrà all’attacco del record dell’ora. A dare l’annuncio è stato lo stesso corridore olandese, ritirato dal 2016, al quotidiano olandese Algemeen Dagblad. Tuttavia l’ex corridore della Rabobank non ha ancora reso ufficiale la data in cui tenterà l’assalto al primato di Victor Campenaerts, così come resta ancora da decidere il luogo. Ciononostante, il neerlandese si è lasciato sfuggire che probabilmente il luogo scelto sarà il Messico, stesso paese che aveva scelto anche l’attuale detentore del record, mentre è rimasto più vago sulla data, dichiarando solo che il 2020 potrebbe essere troppo presto.

“Credo che l’anno prossimo sia un po’ presto, il 2021 è più probabile ma non voglio anticipare nulla. Devo ricostruire tutto.- ha ammesso il vincitore del GP Cerami 2005, che quest’anno ha preso parte ai campionati nazionali olandesi, dopo essersi ritirato tre anni fa-  Credo che questo record possa essere migliorato, non so se io ci riuscirò, ma sarà battuto”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.