UCI Track Champions League 2022, a Berlino unico podio per l’Italia con Matteo Donegà

Si è disputata ieri sera presso il velodromo di Berlino la seconda tappa della UCI Track Champions League 2022. L’Italia è riuscita a salire sul podio soltanto con Matteo Donegà nello Scratch che si è piazzato alle spalle del britannico Oliver Wood e dello svizzero Claudio Imhof. Tra i protagonisti della serata, Katie Archibald si è ben comportata, avvicinando Jennifer Valente nella classifica Endurance, mentre Martha Bayona resta in testa a quella Sprint con un’incollatura di vantaggio su Kelsey Mitchell, Mathilde Gros e Shanne Braspennincx. Tra gli uomini, Mathias Guillemette sorprende andando al comando della classifica Endurance davanti al britannico Mark Stewart. Mathias Guillemette (Canada), Martha Bayona (Colombia), Jennifer Valente (USA) e Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) sono quindi ora i leader delle classifiche dopo questa tappa di Berlino.

I migliori italiani sono MIriam Vece (16ª Donne Sprint), Rachele Barbieri (7ª Donne Endurance) e Michele Scartezzini (7° Uomini Endurance).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button