Strade Bianche 2020, furto nella notte: spariscono le biciclette delle ragazze della Trek-Segafredo

Non inizia bene la giornata delle Strade Bianche 2020 per la Trek-Segafredo, visto l’amaro risveglio. La formazione italo-statunitense ha fatto sapere che nella notte appena trascorsa ignoti hanno rubato le biciclette con cui la squadra femminile avrebbe dovuto affrontare la corsa, la prima World Tour dopo la ripresa agonistica. Secondo quanto riportato proprio dai canali della squadra di Elisa Longo Borghini e Lizzie Deignan i ladri sarebbero entrati nel camion dove erano depositate le bici attraverso il tetto del mezzo e avrebbero così portato via le biciclette. Il corpo del reato sono sei Trek Émonda.

Le ragazze della Trek-Segafredo prenderanno comunque il via della Strade Bianche, utilizzando biciclette di riserva.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.