© LaPresse - D'Alberto / Ferrari

Strade Bianche 2019, tra le donne si impone Van Vleuten – Quarta la Bastianelli

Annemiek Van Vleuten (Mitchelton-Scott) ha conquistato la prova femminile delle Strade Bianche 2019. La neerlandese si è imposta grazie a uno scatto micidiale sullo strappo di La Tolfe, che le ha permesso di guadagnare immediatamente una ventina di secondi sulla decina di atlete alle sue spalle. Il vantaggio è poi progressivamente aumentato fino al traguardo, dove la vincitrice ha potuto festeggiare il suo trionfo con 37 secondi di vantaggio su Annika Langvad (Boels-Dolmans) e 40 su Katarzyna Niewadowa (Canyon-Sram).

Per van Vleuten si tratta del primo successo nella classica senese, nella quale non era mai andata oltre il quinto posto. Quarto podio consecutivo invece per la polacca Niewadowa, che era giunta seconda nelle ultime tre edizioni. Buon quarto posto per l’italiana Marta Bastianelli, che ha regolato allo sprint il gruppetto alle spalle delle atlete sul podio.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.