Anche Vittoria Bussi investita da un’auto, sospetta frattura della clavicola per la detentrice del Record dell’Ora

Secondo incidente che coinvolge una ciclista di alto livello oggi. Dopo Letizia Paternoster, che dopo lo spavento iniziale se l’è fortunatamente cavata con una frattura alla mano e a un dente, nel tardo pomeriggio arriva la notizia che anche Vittoria Bussi è stata investita mentre era in sella alla sua bici. L’incidente è avvenuto a Moncalieri, dove la romana di nascita e torinese di adozione si stava allenando. La detentrice del record dell’ora, primato stabilito percorrendo 48,007 km ad Aguardientes, stava attraversando piazza dei Caduti quando una vettura le ha tagliato la strada e l’ha gettata a terra.

Trasportata all’ospedale di Santa Croce, la 32enne è stata ricoverata per una sospetta frattura della clavicola, che dovrà essere confermata dagli esami radiologici che effettuerà nella giornata di domani per comprenderne l’entità. Specialista della cronometro, di cui è vicecampionessa italiana nelle ultime due edizioni, la Bussi è un’atleta in forte crescita che dopo il clamoroso primato conquistato in Messico si sta sviluppando anche su strada.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.