© LaPresse - Ferrari / Paolone

UAE Tour 2019, Movistar tutta per Valverde

La Movistar annuncia la sua selezione per l’UAE Tour 2019. La formazione iberica sarà guidata come previsto da Alejandro Valverde, pronto a gettarsi nella mischia dei big presenti per la conquista della prima edizione della corsa. Al suo fianco dal 24 febbraio al 2 marzo una selezione completa, in grado di sostenerlo in salita come in pianura grazie a corridori come Andrey Amador, Jaime Castrillo, Ruben Fernandez, Lluis Mas, Nelson Oliveira e Jasha Sutterlin, elementi che potranno sostenerlo su ogni terreno.

In programma sette frazioni, di cui due di salita e una cronometro, che presumibilmente decideranno la generale. Tra queste l’arrivo a Jebel Hafeet, dove lo scorso anno aveva messo il sigillo per conquistare l’Abu Dhabi Tour, corsa che si è fusa con il Dubai Tour per dare vita a questa nuova manifestazione completa attraverso gli Emirati Arabi. Per il campione del mondo si tratta della prima corsa WorldTour della stagione dopo aver esordito al Challenge Mallorca, prima di prendere il via di Volta a la Comunitat Valenciana e Vuelta a Murcia.

Sinora per lui tre podi di tappa e due secondi posti nella classifica finale delle due corse a tappe disputate. Segno ovviamente già di una competitività trovata, come è nelle sue consuetudini di corridore in grado di farsi trovare pronto in ogni corsa, da inizio a fine stagione. In questa prima corsa fuori dai confini nazionali spera comunque di sbloccarsi, anche considerando che era dal 2009 che non doveva aspettare così a lungo per poter festeggiare il suo primo successo stagionale (quasi sempre ottenuto proprio nelle prime corse nella penisola iberica).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 11ª tappa del Giro 2019 e vinci 78€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.