UAE Tour 2019: Dumoulin: “Ho avuto una chance di vincere, ma Roglic era troppo forte”

Secondo posto di giornata per Tom Dumoulin all’UAE Tour 2019. Il vincitore del Giro d’Italia 2017 ha provato a lanciare il proprio sprint a 200 metri dall’arrivo della frazione con la salita di Jebel Jais, venendo rimontato e superato nel finale da un Primoz Roglic (Jumbo-Visma) in ottima condizione. Il capitano del Team Sunweb è anche riuscito a guadagnare una posizione in classifica generale, salendo in sesta piazza grazie agli abbuoni, che gli hanno permesso di scavalcare Daniel Martin (UAE Team Emirates). Il neerlandese aveva già provato a mettersi in mostra con un’azione nella quarta tappa, rintuzzata dal plotone prima dello strappo finale.

Un buon risultato comunque per il classe ’90, che ha dimostrato una volta di più la sua indole battagliera e la sua capacità di competere in salita anche contro i migliori. Al termine della frazione il passista-scalatore ha raccontato la sua giornata: “Ho seguito la ruota di Martin a 200 metri dall’arrivo e ho lanciato il mio sprint, andando a tutta fino all’arrivo. Avevo una chance di vincere oggi, ma Roglic era semplicemente troppo forte. È deludente arrivarci così vicino, ma dopo la caduta a inizio giornata pensavo di non continuare. Dunque è buono vedere almeno che ho una buona condizione”.

Anche il tecnico del Team Sunweb Aike Visbeek ha raccontato l’incidente di inizio giornata: “La partenza è stata pessima per noi, con Wilco e Tom entrambi a terra. A un certo punto Tom ha pensato di lasciare la corsa, ma dopo aver parlato ha deciso di continuare. Con il proseguire della tappa ha iniziato a sentirsi meglio, quindi ci siamo concentrati completamente sulla vittoria di tappa”. Difficilmente la frazione di domani cambierà la situazione in classifica generale, permettendo a Dumoulin di conquistare la prima top ten stagionale in una corsa World Tour.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button