© UAE Team Emirates / bettiniphoto

UAE Team Emirates, Vuelta e Classiche per Jasper Philipsen

Classiche e Vuelta a España 2020 nel programma di Jasper Philipsen. Il coriaceo sprinter belga deve chiaramente cambiare il suo calendario dopo gli stravolgimenti dovuti al coronavirus, ma il main focus resta sul grande giro spagnolo, nel quale farà il suo debutto dopo aver corso lo scorso anno il Tour de France. L’avventura alla Grande Boucle lo scorso anno si interruppe con la mancata presenza alla dodicesima tappa dopo alcuni buoni piazzamenti che ne confermarono la competitività anche al cospetto dei grandi velocisti in quello che era per molti aspetti il suo primo vero anno tra i grandi dopo un anno di esperienza alla Hagens Berman Axeon. Classe 1998, il portacolori della UAE Team Emirates dovrà tuttavia quest’anno rinunciare alle grandi Classiche del Nord.

“Sarà un Tour molto duro e la squadra è concentrata sul fare classifica con Tadej Pogacar – ha spiegato a Het Laatste Nieuws il belga – Alexander Kristoff sarà invece l’uomo per le volate, quindi non penso proprio che sarò al via. Correrò la Vuelta e alcune classiche di un giorno che non si sovrappongono in calendario”.

Presumibile dunque vederlo al via delle corse italiane di inizio stagione, come Strade Bianche, Milano – Sanremo e Tirreno – Adriatico, mentre nell’approccio al suo ultimo grande giro potrebbero esserci GP Montréal e GP Québec, ma anche Gand – Wevelgem e Scheldeprijs, nelle quali potersi giocare le sue carte.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.