© Bahrain - McLaren

Bahain-McLaren, Wout Poels: “Sempre sognare in grande. Al Tour obiettivo vincere una tappa e fare classifica con Landa”

Wout Poels pronto ad un ruolo più importante in casa Bahrain – McLaren. Lasciato il Team Ineos dopo cinque anni in cui non è mai riuscito a trovare lo spazio a cui ambiva nei grandi giri, il corridore neerlandese si era presentato a questo 2020 con grande voglia di riscatto. Nella formazione emiratina ritrova inoltre Mikel Landa, con cui ha corso per due anni in maglia Sky condividendo spesso la frustrazione per non avere lo spazio desiderato, e i due ora si ritrovano con ambizioni simili in una squadra che punta su di loro per sostituire un elemento di spicco come Vincenzo Nibali.

“Qui avrò la possibilità di lottare per i miei obiettivi personali – sottolinea a Ciclismo a Fondo – Credo che qui avrò più opportunità. Negli ultimi cinque anni alla Sky mi sono dedicato a lavorare per gli altri nei grandi giri. Ora posso farlo per me, per cercare di vincere una tappa. Non vedo l’ora che arrivi il momento. Normalmente ho sempre avuto molti obiettivi diversi, non mi voglio concentrare su uno solo, ma chiaramente voglio fare bene al Tour de France. L’obiettivo sarà vincere una tappa e fare una buona classifica con Landa”.

Vincitore in carriera di una Liegi – Bastogne – Liegi e di tappe nelle maggiori corse di una settimana come Parigi – Nizza e Tirreno – Adriatico o più recentemente al Giro del Delfinato, l’ex corridore della Vacansoleil in carriera ha partecipato a 14 giri, ottenendo come miglior risultato un sesto posto alla Vuelta a España 2017, nella quale ha scortato Chris Froome verso il successo. Quella fu l’unica volta che entrò nei dieci, ma per anni è stato considerato il miglior gregario a disposizione del Keniano Bianco, inseguendo la possibilità di giocarsi le sue carte.

Con l’emergere di Geraint Thomas e Egan Bernal ha perso la possibilità che ora insegue nella nuova squadra, perché non ha perso la voglia di dimostrare quel che può fare in prima persona: “Senza ambizioni è meglio che te ne stai a casa a non fare nulla. Bisogna sempre essere ambiziosi e avere grandi obiettivi per poter migliorare […] Bisogna sempre essere ambiziosi ad inizio anno, ovviamente anche realistici. Ma bisogna sempre sognare in grande e sempre inseguire i propri sogni“.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.