UAE Team Emirates, Alexander Kristoff: “Vado al Giro perché lì ho più possibilità di vincere rispetto al Tour”

2020 all’insegna del cambiamento per Alexander Kristoff. L’esperto norvegese, infatti, dopo sei partecipazioni consecutive al Tour de France, in cui è riuscito a portare a casa due successi di tappa, quest’anno tornerà sulle strade del Giro d’Italia, dove invece non è mai riuscito ad alzare le braccia al cielo nel corso delle sue due partecipazioni, ultima delle quali nel 2012. La presenza in organico di altri due velocisti di livello, ha convinto la UAE Emirates a dividere i propri sprinter nei vari GT, cercando così di ottimizzare la possibilità di ottenere successi di tappa.

“Siamo tre velocisti in squadra e quindi ci siamo spartiti i tre grandi giri – ha spiegato a TV2 – Quest’anno sarò al Giro, non vado al Tour de France. Sarà una cosa nuova, ma lo attendo con impazienza. È da tanto tempo che non vado al Giro. Non ho mai vinto lì, dunque l’obiettivo è quello di vincere una tappa. Ci sono già andato vicino. Il Tour è la corsa più grande, ma io voglio giocarmi al meglio le mie chance e al Giro ne ho di più”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.