© Sirotti

Trek – Segafredo, la formazione per il primo Fiandre del dopo-Cancellara

La Trek – Segafredo è pronta per l’arrembaggio del Giro delle Fiandre 2017. La formazione diretta da Luca Guercilena schiera al via della seconda classica monumento della stagione una line-up di livello che punta ad essere protagonista in corsa. A guidare la spedizione, John Degenkolb: nel palmares del tedesco manca solo la Ronde fra le monumento adatte alle sue caratteristiche e non vede l’ora di mettere le mani sulla più prestigiosa gara fiamminga. Il ventottenne nativo di Gera ha dimostrato di poter essere della partita con gli ultimi risultati alla Sanremo e alla Gent – Wevelgem, nonostante il colpo di pedale non sembri ancora quello dei giorni migliori. Sarà lui a non dover far rimpiangere il fenomeno Fabian Cancellara, ritiratosi nella passata stagione.

Oltre al tedesco, la squadra americana ha in Jasper Stuyven l’asso nella manica, capace sia di affiancare il vincitore della Sanremo 2015 sia di puntare ad un buon risultato. Fabio Felline ed Edward Theuns si giocano il ruolo di possibile outsider, valutata la crescita dei due in questo genere di corse e lo spunto veloce di cui sono in possesso. A completare la formazione i neerlandesi Boy Van Poppel e Koen de Kort, il roccioso ed esperto Gregory Rast e l’americano Kiel Reijnen.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.