© ASO / Pauline Ballet

CicloMercato 2022: Boasson Hagen, Cabot, De la Parte, Egholm, Hanson, Martìn, Parisella, Poels

Continuano i movimenti di CicloMercato per la prossima stagione e prendono sempre più forma le rose delle varie formazioni. Per tanti giovani talenti si tratta dei primi passi verso la nuova avventura nel professionismo, mentre i corridori più esperti stanno cercando nuove squadre o rinnovi con le loro attuali formazioni. Tra le giovani promesse c’è sicuramente David Martìn. Il giovane spagnolo ha messo in mostra il suo ottimo spunto veloce correndo per la Fondazione Contador nella categoria Under 23 ed adesso è pronto ad fare il grande salto nel professionismo con la Eolo – Kometa. È stata la squadra stessa ad annunciare la firma di un accordo biennale con il corridore andaluso.

È pronto al grande salto anche il canadese Raphaël Parisella. La B&B Hotels p/b KTM ha annunciato infatti un contratto biennale per il classe 2002 che ha corsa la passata stagione in maglia della Sables Vendée Cyclisme. Chi invece continuerà la sua avventura con la formazione per la quale attualmente corre è Jakob Egholm. La Trek – Segafredo, ha, infatti riconfermato il danese anche per la prossima stagione. Questa notizia è stata accompagnata da quella del rinnovo fino al 2023 di Lauretta Hanson per la squadra femminile.

Anche dal Team Total Energies, che ha annunciato di aver prolungato fino al 2023 i contratti di Edvald Boasson Hagen, Jéremy Cabot Victor De la Parte. Secondo quanto riportato da wielerflits.nl, infine, Wout Poels avrebbe rinnovato con il team Bahrain – Victorious, anche se la squadra qualche giorno fa aveva annunciato la partenza del corridore olandese e ancora non ha comunicato ufficialmente niente di diverso.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *