© ASO/Broadway

Trek-Segafredo, Degenkolb in Polonia per trovare la forma in vista di Vuelta e Mondiali

John Degenkolb guarda con fiducia al finale di stagione. Il tedesco della Trek-Segafredo, impegnato in questi giorni al Giro di Polonia, ha in mente un programma ben definito per potersi presentare al meglio al via della prova in linea dei Campionati del Mondo nello Yorkshire. Dopo essere stato escluso dalla propria squadra  dalla formazione che avrebbe partecipato al Tour de France, Degenkolb non si è buttato giù di morale e, pur ammettendo che la partecipazione alla Grande Boucle fosse uno dei suoi obiettivi stagionali, ha presto rifocalizzato la sua stagione su altri traguardi: uno di questi è ovviamente la Vuelta a Espana 2019.

C’era un piano A e un piano B e al momento sono felice con il piano B e felice di fare Giro di Polonia e Vuelta – ha spiegato a Cyclingnews lo sprinter tedesco, che nelle precedenti partecipazioni alla corsa spagnola è riuscito ad alzare le braccia al cielo per ben dieci volte – Poi vedremo come sarà la mia condizione per i Mondiali”.

Condizione che proverà ad affinare durante questi sette giorni di corsa in Polonia: “Mi sono allenato per tre settimane in quota a Livigno, quindi mi sento fresco e pronto a correre di nuovo. Mi manca ancora un po’ di ritmo, ma sono sicuro che lo prenderò durante questa settimana di corsa qui”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.