© Tom Stiehl

Strade Bianche 2019, Van Avermaet: “Una delle corse più belle della stagione”

La Strade Bianche 2019 rappresenta uno dei primi obiettivi importanti per Greg Van Avermaet di questa stagione. Anche il fenomeno belga, così come molti suoi colleghi, è affascinato dalla classica senese, che molto spesso ha sfiorato ma che mai è riuscito a portare a casa. Secondo nel 2015 e nel 2017, la speranza del capitano del CCC Team è ovviamente quella di poter finalmente alzare le braccia al cielo nel traguardo di Piazza del Campo. La squadra sarà ovviamente tutta al suo servizio ma, come sempre, per giocarsi la vittoria, ci vorranno gambe, intelligenza tattica e fortuna.

“Come sempre non vedo l’ora di correre la Strade Bianche, è una delle corse più belle della stagione – ammette il campione olimpico – La mia prova alla Omloop Het Nieuwsblad mi ha dato morale e mi ha confermato che la forma è dove dovrebbe essere in vista delle classiche. In questa corsa sono sempre davanti, ho chiuso sempre in top 10 e due volte nel podio, senza però mai vincere. Per me non può che essere un grande obiettivo“.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.