© CCC Team

Parigi-Nizza 2020, Matteo Trentin d’accordo col suo team: “Il virus non ha nazionalità e Nizza è a 60 km da Sanremo”

Dopo Greg Avermaet anche Matteo Trentin ha appoggiato la scelta del Team CCC di non partecipare alla Parigi – Nizza 2020 per salvaguardare la salute dei propri corridori. Per il vice campione iridato la decisione presa dalla sua squadra: “è la migliore che possiamo prendere al momento” e che “non c’è motivo di rischiare problemi di malattie o quarantena”. Ma il corridore italiano ricorda, soprattutto dopo l’annullamento delle corse italiane da parte di RCS, tra cui la Milano – Sanremo, che: “i confini non sono muri insormontabili, il virus non ha nazionalità e Nizza è a 60 km da Sanremo“.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.