© Sirotti

Movistar, Landa: “In alcune corse sarò l’unico leader, fare il Giro mi piace e mi motiva”

Mikel Landa vuole finalmente avere la chance di mettersi in mostra in questa stagione. Lo spagnolo ha già confermato il proprio obiettivo principale del 2019, in cui sarà il capitano al Giro d’Italia e correrà il Tour de France al fianco di Nairo Quintana. L’anno scorso il basco aveva partecipato alla Grande Boucle insieme al colombiano e ad Alejandro Valverde, in un tridente molto temuto dalle altre formazioni. Il corridore della Movistar, messi da parte diversi problemi fisici, cercherà finalmente di conquistare un Grand Tour, obiettivo che finora non ha mai realizzato, per un motivo o per l’altro. Il suo unico podio in una corsa da tre settimane risale proprio al Giro d’Italia del 2015, quando arrivò terzo.

Da Gran Canaria, dove si sta allenando insieme al compagno di squadra Daniele Bennati, il corridore ha parlato della sua stagione: “Ci saranno corse in cui mi toccherà assumere la leadership unica della squadra e altre in cui dovrò spartirla con Alejandro Valverde e con Nairo Quintana. Ammiro molto Nibali e Valverde, ho anche la fortuna di avere quest’ultimo come compagno, perciò sono molto contento”.

Sui suoi obiettivi, Landa è chiaro: “Mi piace e mi motiva molto partecipare al Giro d’Italia, e spero che quest’anno io sia accompagnato dalla salute per correre questo e il Tour de France. L’anno scorso è stato complicato, ho vissuto il lato amaro di questo sport con due cadute. Tuttavia si impara da tutto, quindi ora sono molto motivato e ora inizio la nuova stagione, la seconda con la Movistar, molto motivato”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 14ª tappa del Giro 2019 e vinci 110€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tredicesima Tappa Giro d'Italia 2019 LIVEAccedi
+