© ASO / Maheux

Mitchelton-Scott, Simon Yates: “Olimpiadi obiettivo della carriera” e sui contratti: “Ora concentriamoci sulle corse, poi penseremo al prossimo anno”

Simon Yates non abbandona il sogno olimpico. Il rinvio di Tokyo 2020 potrebbe cambiare i piani della stagione del britannico, ma non gli impedisce di pensare ancora ai Giochi, tanto da ritenerli l’obiettivo della carriera. Parlando a Cyclingweekly, il vincitore della Vuelta 2018 ha commentato anche la difficile situazione che il mondo del ciclismo sta attraversando a causa del coronavirus. Il classe ’92 si è soffermato sulla questione dei contratti, spiegando che è difficile ora capire cosa accadrà ed è proprio per questo che i corridori dovrebbero concentrarsi prima sulle gare.

“Ovviamente è sempre bello avere la sicurezza di un contratto – ha sottolineato – Ma credo che in questo momento tutti stiamo attraversando la stessa cosa. Ci sono tanti team che hanno dovuto fare tagli al budget o ai salari o altrove. Stiamo vivendo una cosa nuova e dobbiamo viverla al minuto. Quindi non so cosa accadrà il prossimo anno riguardo ai contratti, ma credo che ora dovremo concentrarci prima tutti sulle corse e poi potremo cominciare a pensare al prossimo anno”.

Infine, il corridore della Mitchelton – Scott ha voluto ribadire di avere le Olimpiadi come obiettivo della carriera: “È uno dei miei grandi obiettivi, non solo dell’anno, ma dell’intera carriera. Mi appassiona davvero tanto. Sono cresciuto con il sogno di diventare campione olimpico. La passione è ancora lì, ma ora dovremo aspettare un altro anno”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.