© Sirotti

Mitchelton-Scott, Esteban Chaves ripartirà dalla Vuelta a Burgos: “Poi punto a essere convocato per il Mondiale”

Esteban Chaves è pronto a ripartire. Dopo le prime settimane di stagione, che lo hanno visto protagonista sulle strade di Colombia, il sudamericano è arrivato in Europa con il “Volo delle Stelle” e ora scalpita per riprendere le gare. Lo scalatore della Mitchelton-Scott arriva da qualche stagione sotto i suoi standard, anche se nel 2019 era riuscito a lasciare il segno in una tappa del Giro d’Italia. Nella fase di stagione post Covid-19, Chaves ha messo un circoletto rosso intorno al Tour de France 2020, che affronterà da riferimento della sua formazione. Prima, però, ci sono diversi appuntamenti nella sua agenda.

“Inizierò dalla Vuelta a Burgos (che comincia mercoledì prossimo, 28 luglio) – rivela Chaves a Noticias Capital – Poi sarò al Giro di Polonia e da lì partirò in direzione della Francia, dove affronterò il Tour. Uno dei miei obiettivi per questa stagione, comunque, è il Campionato del Mondo di Aigle-Martigny. La gara in linea ha un percorso molto attraente per noi della nazionale colombiana”.

Chaves è stato uno dei primi esponenti della nuova ondata di corridori colombiani che hanno caratterizzato il ciclismo degli anni recenti. Lui, però, non ne fa una questione “territoriale”: “Può esserci un vantaggio per essere nati in altura, ma non credo che aver passato più in tempo in quella condizione possa darci tanto in più in termini assoluti. In fondo, i corridori europei possono allenarsi tranquillamente a 2000 metri e peraltro lo fanno già da tempo”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.