© ASO / Fabien Boukla

Lotto Soudal. Thomas De Gendt: “Tour, Giro e Vuelta mi fanno sperare che avremo una stagione normale nel 2021”

Thomas De Gendt sembra avere fiducia nel 2021. Mentre le prime corse dell’anno cominciano a essere cancellate dal calendario, il corridore della Lotto Soudal guarda soprattutto alla stagione che ormai volge al termine per nutrire le sue speranza. Tra mille peripezie, polemiche (qualcuna alimentata anche da lui, che si è poi scusato) e difficoltà, infatti, Tour de France, Giro d’Italia e Vuelta a España sono riuscite tutte a portare a termine le tre settimane di corsa. Una circostanza non così scontata a luglio, quando le corse sono ripartite dopo lo stop per il coronavirus, tanto che lo stesso corridore belga credeva solo all’1% in questa possibilità.

“Davo l’1% di possibilità a questa stagione di arrivare a termine quando siamo ripartiti – ha scritto sui social – Ma grazie agli sforzi di organizzatori, squadre, sponsor e pubblico porteremo a termine i grandi giri a Parigi, Milano e Madrid. Tour, Giro e Vuelta mi fanno sperare che avremo una stagione ‘normale’ nel 2021”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *