© Sirotti

Calendario 2021, cancellati Tour Down Under e Cadel Road Race

Niente Tour Down UnderCadel Road Race nel 2021. I primi eventi stagionali del WorldTour sono infatti stati cancellati in seguito alle restrizioni necessarie per l’ingresso nel paese. Ad anticiparlo è il portale australiano CyclingTips, che spiega come un annuncio ufficiale sarà dato presto. Una notizia che conferma quanto emerso già nei giorni scorsi, con lo staff dirigenziale del comitato organizzativo che spiegava le difficoltà per l’organizzazione di un evento internazionale, valutando infatti anche scenari alternativi, che sostanzialmente volevano dire opzioni interne, con corridori locali, per comunque garantire l’evento.

Se l’Australia al momento è uno dei pochi paesi al mondo a vivere una fase in forte calo dopo un lunghissimo lockdown in alcune zone (111 giorni nello stato di Victoria), secondo quanto riportato il problema insormontabile è la necessità di una quarantena di 14 giorni al momento dell’ingresso nel paese, considerando che invece in Europa stiamo vivendo un nuovo picco. Squadre e corridori in arrivo dall’Europa avrebbero dovuto sottoporsi ad una quarantena di 14 giorni in hotel prima di potersi allenare e partecipare alle corse. Qualcosa di impossibile quando si è in piena preparazione invernale.

Chiaramente queste cancellazioni mettono a forte rischio anche tutte le altre corse non europee di inizio stagione, pensando soprattutto a quelle in Sudamerica, diventata in questi ultimi anni l’altra grande destinazione per il gruppo nei primi mesi dell’anno. Appare tuttavia al momento improbabile anche poter pensare a trasferte in Medio Oriente o in Africa, facendo così temere che il calendario di inizio 2021 possa nuovamente essere praticamente vuoto…

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.