© ASO/Broadway

Lotto-Soudal, John Degenkolb sicuro della convivenza con Philippe Gilbert: “Vogliamo portare la squadra a un livello più alto”

John Degenkolb non vede l’ora di cominciare la sua nuova avventura che nella prossima stagione lo vedrà protagonista con la maglia della Lotto-SoudalIl corridore tedesco formerà insieme al suo nuovo compagno di squadra Philippe Gilbert una delle coppie più temibili in vista delle Classiche del 2020, determinati entrambi a portare quelle vittorie sfuggite negli ultimi anni alla formazione belga. L’ex corridore della Trek-Segafredo, inoltre, proverà ad aiutare il suo compagno belga ad ottenere il successo alla Milano-Sanremo, da lui già vinta nel 2015.

“Abbiamo già avuto il primo incontro con il team e abbiamo parlato approssimativamente di quale saranno i programmi, soprattutto per le Classiche –  ha affermato Degenkolb in un’intervista a Radsport NewsVogliamo portare la squadra a un livello superiore e raggiungere maggiori successi rispetto al passato“.

Il tedesco ha raccontato del suo futuro compagno di squadra Philippe Gilbert: “Durante la Vuelta era già chiaro che entrambi saremmo passati alla Lotto-Soudal – ha confessato – Abbiamo già avuto alcune opportunità di parlarci. Ci capiamo bene. In primavera ci saranno molte sovrapposizioni e saremo in strada insieme, ed anche in inverno, per creare una certa struttura nella squadra”.

Infine, è tornato sull’addio alla Trek-Segafredo: “Non è che stessi cercando una squadra diversa per non essere stato portato al Tour de France, non era certo questo il motivo per cui ho lasciato la squadra”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *