© Roberto Bettini/BettiniPhoto

Liegi-Bastogne-Liegi 2021, Bauke Mollema: “Roglic e Alaphilippe sono più esplosivi di me, dovrei cercare di anticipare”

Tra i possibili favoriti per la Liegi-Bastogne-Liegi 2021 c’è anche Bauke Mollema. Il corridore della Trek-Segafredo, che in questo inizio di stagione ha già conquistato due successi imponendosi nella prima tappa del Tour des Alpes Maritimes et du Var e nel Trofeo Laigueglia, punta a iscrivere il proprio nome nel palmares di un’altra Classica Monumento dopo Il Lombardia vinto nel 2019.Il 34ennne neerlandese, che sinora alla Doyenne ha raccolto come miglior risultato un sesto posto nel lontano 2012, è consapevole che nel finale potrebbe essere battuto da corridori più veloci di lui come Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep) o Primoz Roglic (Jumbo-Visma), dunque potrebbe provare ad anticipare per staccare gli avversari.

Ci sono molti corridori nel gruppo che sono un po’ più esplosivi di me, come Roglic e Alaphilippe, i corridori che erano davanti mercoledì alla Freccia Vallone – ha dichiarato Mollema a NOS – Devo fare affidamento più sulla mia forza, sulla resistenza, ed essere davanti nel finale”.

Se la bagarre dovesse accendersi solo sull’ultima salita, la Roche-aux-Faucons, il 34enne non crede di poter seguire immediatamente gli avversari: “Se davanti si fermano, forse posso rientrare e provare a fare qualcosa. Oppure dovrei cercare di attaccare prima con un gruppo e iniziare la Roche-aux-Faucons in anticipo. Sarebbe un bello scenario”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.