© Katusha-Alpecin

Giro di California 2018, Fabbro soddisfatto della sua prova: “Giornata dura, ma mi sono sentito bene”

Buona prova nella terza frazione del Giro di California 2018 per Matteo Fabbro. Nella tappa conclusa con lo spettacolare arrivo nel circuito di Laguna Seca, reso famoso dalla gara del motomondiale, il corridore della Katusha – Alpecin è giunto nel gruppetto di trenta atleti a otto secondi dal vincitore Toms Skujins (Trek-Segafredo), selezionato dalle difficoltà altimetriche in programma in questa frazione e regolato allo sprint da Caleb Ewan (Mitchelton-Scott). Ora il corridore classe ’95 occupa la venticinquesima posizione in classifica generale, a 4’12” dal leader Egan Bernal (Sky).

Non certamente la posizione auspicata, a causa delle inaspettate difficoltà accusate nella scorsa tappa con l’arrivo in salita a Gibraltar Road, che lo hanno portato ad accumulare questo ritardo. “La giornata di oggi è stata indubbiamente dura, ma devo dire che le mie sensazioni erano migliori di ieri – analizza – Non so proprio cosa sia successo ieri sull’ultima salita, ma oggi mi sono sentito bene. Ho provato ad attaccare negli ultimi chilometri, ma senza successo”.

Un commento entusiasta riserva poi allo splendido scenario odierno: “Finire qui in pista è stato davvero bello, il famoso Cavatappi (doppia curva in salita) non credevo fosse così ripido finché non ci sono stato! C’erano davvero tante persone al traguardo ed è stato davvero molto, molto bello”.

Per quanto riguarda la prossima tappa, ovvero una cronometro di 34,7 chilometri da San José a Morgan Hill, il nativo di Udine non ha particolari ambizioni, ma guarda al futuro: “Non penso di avere molte possibilità nella crono, ma è solo la mia seconda prova contro il tempo di quest’anno e spero di vedere progressi rispetto all’ultima volta, visto che voglio migliorarmi in futuro“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.