© NTT Pro Cycling

Coronavirus, la NTT pronta a correre se gli eventi dovessero essere confermati

La NTT Pro Cycling si affida alle decisioni ufficiali in tema di coronavirus. Mentre altre squadre hanno già annunciato di non voler partecipare ad alcune corse per evitare qualsiasi rischio legato al CoVID-19, la formazione sudafricana seguirà invece le direttive delle autorità locali e degli organizzatori. Attualmente non iscritta né a Strade BiancheGP Larciano (anche se in questo caso è presente il vivaio), la compagine WorldTour mantiene dunque al momento la propria intenzione di partecipare alla Parigi – Nizza, così come alla Tirreno – Adriatico, ovviamente se entrambe si dovessero svolgere. Una decisione che appare in controtendenza con quelle di molte altre, seguendo dunque sinora l’esempio solamente di Lotto Soudal e Trek – Segafredo, le uniche che hanno dato pubblicamente la propria disponibilità.

“Siamo in costante contatto con gli organizzatori delle corse e con le rispettive autorità, per cui prenderemo le linee guida sulla partecipazione da loro – scrivono sui sociale – Rimaniamo dunque sul nostro calendario di corse, che questa domenica prevede la Parigi – Nizza come prossimo evento”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.