© Bora-hansgorhe / Chiara Redaschi

Bora-hansgrohe, niente Strade Bianche per Peter Sagan: rientrerà alla Tirreno – Adriatico?

Slitta il rientro di Peter Sagan. Positivo al coronavirus a fine gennaio mentre si allenava in Spagna assieme ad alcuni compagni di squadra tra cui il fratello Juraj, il tre volte iridato ha dovuto rimandare nuovamente il suo rientro alle corse. Secondo quanto confermato dalla Bora – hansgrohe a Cyclingnews e VeloNews, infatti, lo slovacco non sarà al via della Strade Bianche, che sulla carta avrebbe dovuto anche rappresentare uno dei suoi primi obiettivi stagionali. Il 30enne di Zilina non corre dallo scorso Giro d’Italia e proprio dal nostro paese comunque dovrebbe debuttare la sua stagione visto che nel suo calendario c’è ancora la Tirreno – Adriatico.

Una speranza tuttavia, più che una certezza, visto che saranno gli allenamenti dei prossimi giorni a stabilire se l’ex campione del mondo sarà pronto anche per la Corsa dei Due Mari, in programma quest’anno dal 10 al 16 marzo. In precedenza la prima corsa era stata fissata allo scorso fine settimana, con l’apertura del calendario belga e del pavé con la Omloop Het Nieuwsblad, ma era stato già costretto a rinviare visto che non era ancora riuscito a trovare la giusta forma in seguito allo stop a cui era stato costretto dal virus.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.