© ASO/Broadway

BMC, stagione finita per Van Avermaet

Si è chiuso al Mondiale di Innsbruck il 2018 di Greg Van Avermaet. In un percorso a lui poco adatto, il corridore della BMC ha provato comunque a farsi vedere, provando ad anticipare a più di 60 chilometri dall’arrivo, ma dovendosi poi arrendere al ritorno del gruppo. Inizialmente avrebbe voluto continuare la sua stagione con Il Lombardia e il Giro di Turchia, ma dopo un confronto coi suoi dirigenti ha deciso di scendere dalla bicicletta e concentrarsi sul 2019, quando indosserà la nuova maglia del CCC Team, del quale ne sarà il fulcro.

Per il belga non è stata una stagione particolarmente prolifera dal punto di vista delle vittorie, visto che se ne contano solo due (una tappa al Tour of Oman e la classifica generale del Tour de Yorkshire), ma ancora una volta si è fatto costantemente vedere davanti nelle corse di primo piano, con un numero enorme di piazzamenti sul podio. L’ex corridore della Silence-Lotto si è infatti piazzato nei primi cinque di E3 Harelbeke, Giro delle Fiandre, Parigi-Roubaix e Clasica San Sebastian, con un doppio podio invece al GP de Québec e GP de Montréal, oltre ad aver indossato per diversi giorni la maglia gialla al Tour de France.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.