BMC, Gerrans andrà a lavorare alla Goldman Sachs

Simon Gerrans si appresta a tutta una nuova vita. L’ormai ex corridore della BMC, anche se teoricamente ha un contratto sino al termine dell’anno, ha ormai appeso la bici al chiodo e cambia completamente pagina. Nel suo futuro infatti c’è la Goldman Sachs, nota banca americana tra le più grandi al mondo, che si occupa principalmente di investimenti, risparmi e altri servizi finanziari. Tra i grandi simboli del movimento nazionale con alcuni successi di altissimo livello come Milano – Sanremo 2012 e Liegi – Bastogne – Liegi 2014, oltre a tappe in tutti i grandi giri, quattro Tour Down Under e un argento iridato, a Ponferrada 2014, il 38enne australiano dunque non resterà in maniera diretta nell’ambiente, pur sperando di trovare comunque modo per stare vicino al mondo in cui è diventato grande

“Sarà un grande cambiamento, da ciclista a lavorare in banca e servizi finanziari, ma è un cambiamento che mi entusiasma – commenta – Voglio ringraziare tutti coloro che han fatto parte della mia carriera, in particolare la mia agenzia che mi ha aiutato in questa transizione per questa grande opportunità. Spero comunque di trovare modo per rimanere anche nel mondo nel ciclismo, anche se devo ancora capire esattamente come”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button