LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© Team BikeExchange

BikeExchange, Esteban Chaves pensa soprattutto alle Olimpiadi: “So di avere il talento per vincere”

Esteban Chaves ha compiuto pochi giorni fa 31 anni. Il colombiano del Team BikeExchange resta ad oggi una promessa non ancora del tutto sbocciata nonostante l’innegabile grande talento. Scalatore puro, come da perfetta tradizione sudamericana, dopo il successo sfiorato al Giro d’Italia e il terzo posto alla Vuelta 2016 non è più riuscito a salire sul podio di un Grande Giro. Nel 2020 ha dato qualche segnale di crescita, portando a termine nei 30 sia il Tour che la Vuelta, pur non riuscendo a vincere neanche una corsa. Ha influito sulle sue prestazioni anche lo stop forzato in Colombia a causa della pandemia, che spera quest’anno non si ripeta.

Mi sono lasciato l’ultima stagione alle spalle – afferma in un’intervista a SBS Cycling Central –  Ho dimostrato che posso ancora competere con i migliori scalatori del mondo, ho solo bisogno di mettere insieme gli ultimi pezzi del puzzle per tornare al meglio, come nelle stagioni 2015 o 2016″.

È quindi convinto di essersi lasciato il peggio alle spalle: “Ho passato periodi davvero difficili negli ultimi anni, ma fortunatamente ero in questa squadra che mi sostiene come una famiglia”. Tuttavia, le difficoltà lo hanno aiutato a crescere: “Quando passi momenti difficili fai del tuo meglio per imparare da essi e penso che mi abbiano aiutato a maturare. Mi diverto ancora ad andare in bici e a correre. Mi sento giovane anche se ora sono uno dei membri più anziani della squadra“.

Il suo punto di partenza è la prima settimana del Tour 2020, quando è riuscito a rimanere sempre coi migliori: “Da un po’ non pensavo di poterlo fare, ma ho ripreso fiducia e ora so di avere il talento per vincere“. Tuttavia, non sono stati ancora definiti ruoli precisi: “Per il momento è difficile individuare un obiettivo dopo quanto accaduto lo scorso anno. Penso che sia meglio se prendiamo questa stagione passo dopo passo e vediamo cosa posso fare. Vedremo per i Grandi Giri, ma la mia testa è anche sulle Olimpiadi, quindi e deve essere tenuto in considerazione”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.