Belgio, Thomas De Gendt e Jasper De Buyst corrono “una Milano-Sanremo alternativa”

In Belgio i professionisti continuano ad allenarsi regolarmente. Dopo i 365 chilometri realizzati da Oliver Naesen nei giorni scorsi, al quale aveva risposto Laurens De Vreese con 368 chilometri sui rulli, sono stati ieri i loro connazionali Thomas De Gendt e Jasper De Buyst ad affrontare una lunghissima pedalata. Privati come tutti della Milano – Sanremo, mentre altri professionisti come Vincenzo Nibali partecipavano assieme a circa 4000 persone ad una versione virtuale della corsa, i due belgi hanno così voluto replicare la distanza della classicissima nel giorno in cui si sarebbe dovuta correre, affrontando 300 chilometri sulle strade del loro paese.

“In onore alla Sanremo, abbiamo voluto correre 300 chilometri collegando la maggior parte delle grandi città del Belgio, anche se ci siamo trovati il vento in faccia per circa 120 chilometri tra Mons e Anversa”, ha spiegato De Gendt, che spesso condivide sui social le sue lunghe e particolari pedalate.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.