© Sirotti

Astana Qazaqstan Team, nuovo nome per la formazione di Alexander Vinokourov e Vincenzo Nibali

La Astana rafforza la sua identità kazaka. Dopo la partnership con Premier Tech che ha segnato un 2021 non privo di problemi, l’addio dello sponsor canadese ha portato la squadra a fare ancor più affidamento sulle proprie radici nazionali. Per questo dal prossimo anno il nome sarà Astana Qazaqstan Team. Una scelta volta a rafforzare e valorizzare la propria identità e cultura. “Qazaqstan è il nome più accurato e corretto del Kazakistan nella sua trascrizione occidentale – spiega la squadra, che conferma inoltre il ritorno di Alexandre Vinokourov in qualità di General Manager – Qazaqstan è una sorta di nuovo brand dello stato a livello internazionale, che combina tradizioni centenarie, lingua, cultura e strategia dello sviluppo del paese nel mondo di oggi”.

Un cambiamento che arriva dopo aver ricevuto un nuovo importante sostegno dalle istituzioni nazionali, con il presidente della federciclismo locale Nurlan Smagulov che sottolinea come sia “un segno di continuità della tradizione e simultaneamente un momento di cambiamento e rinnovo nel nome di due importanti obiettivi: promozione dell’immagine del paese nel mondo e sviluppo del ciclismo nazionale”. Il progetto viene così visto come “una rinascita e si prepara ad una svolta nella sua evoluzione”, nella quale la federazione avrà un “ruolo importante nello sviluppo del rinnovo del team e nella realizzazione di un piano ambizioso, che sarà annunciato nel futuro prossimo”.

Il campione olimpico di Londra 2012 commenta a sua volta la novità, di cui è chiaramente uno dei fulcri dopo le difficoltà personali vissute quest’anno: “Non è solo un nuovo nome, ma è l’aggiornamento della filosofia di un progetto che vuole enfatizzare l’integrazione del nostro brand sportivo e la promozione della Repubblica del Kazakistan come un importante partner internazionale. Attualmente sono in corso la preparazione per la nuova stagione e la registazione della squadra e stiamo parallelamente lavorando ad un progetto aggiuntivo che annunceremo presto”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *