© Sirotti

Alpecin-Fenix, niente Liegi e Freccia Vallone per Mathieu van der Poel

Mathieu van der Poel non parteciperà nè alla Freccia Vallone 2020 nè alla Liegi-Bastogne-Liegi 2020. Il campione nazionale neerlandese, che aveva già annunciato che non sarà al via ai Mondiali di Imola 2020, infatti, farà un ritiro in altura a Livigno e poi correrà il BinckBank Tour 2020, in programma dal 29 settembre al 3 ottobre. Dunque la sua presenza alla breve corsa a tappe belga esclude la partecipazione alle due Classiche che si corrono nello stesso periodo. Il suo obiettivo è essere al massimo della condizione per le Classiche di ottobre: Amstel Gold Race (10/10), Giro delle Fiandre (18/10) e Parigi-Roubaix (25/10).

In questo modo vogliamo cercare di assicurarci che Mathieu sia il più forte possibile nel periodo delle Classiche – ha detto ad AD il team manager della Alpecin – FenixChristoph Roodhooft – Il percorso dei Mondiali è abbastanza difficile. Forse anche un po’ troppo difficile. Se fosse stato un percorso adatto a lui al 100%, sarebbe potuto essere diverso. Ora bisogna aspettare e vedere se sarà l’ideale per lui. Ecco perché abbiamo scelto questa strada e Mathieu ha accettato subito. La partenza alla Tirreno è stata un po’ difficile, ma poi possiamo dire che è migliorato”.

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.