Wollongong 2022, Remco Evenepoel e Wout Van Aert assicurano: “Lavoreremo insieme per la vittoria del Belgio. Importante aver imparato dall’anno scorso”

Continuano le prove di pace tra Remco Evenepoel e Wout Van Aert in vista di Wollongong 2022. Dopo le polemiche che erano seguite al mondiale dello scorso anno, quest’anno i due fanno nuovamente parte della selezione belga e tutti gli addetti ai lavori si sono subito chiesti se riusciranno a mettere da parte le proprie divergenze. Dopo le prime rassicurazioni arrivate da Van Aert, i due hanno tenuto oggi una conferenza stampa congiunta in Australia dove hanno spiegato che lavoreranno insieme per portare la maglia iridata alla propria nazionale, a prescindere da chi poi la indosserà.

Resterò il più possibile con Wout, senza sprecare inutilmente energie nel corso della giornata – ha spiegato il vincitore dell’ultima Vuelta – Un mondiale è una corsa aperta dove tutti vanno più forte rispetto al resto dell’anno. Nella ricognizione ho visto che lo strappo non è sufficiente a fare la differenza, ma non bisogna dimenticare che dopo 6 ore di corsa la situazione potrebbe essere diversa. Bisogna restare calmi qualsiasi cosa accada ed evitare gli errori dell’anno scorso. Gli altri sei sanno cosa devono fare e il nostro obiettivo è che il Belgio vinca”.

Parole con cui si trova d’accordo anche il corridore della Jumbo-Visma: “Abbiamo una squadra forte, con due capitani, pochi paesi possono dirlo. Vogliamo vincere, ma dobbiamo essere realisti, ci sono anche altri pretendenti. Bisogna essere forti tatticamente e non fare scelte precipitose. Di solito io sono più veloce di Remco e si può fare la differenza attaccando. Dobbiamo tenere le due opzioni il più a lungo possibile. Abbiamo imparato molto l’anno scorso, sarà il nostro più grande vantaggio. Sappiamo che le nostre chance saranno maggiori lavorando insieme, sarebbe stupido non farlo”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button