© Jumbo-Visma

Vuelta a España 2019, Primoz Roglič fiducioso: “Penso solo a me stesso e conto su una grande squadra”

Primož Roglič è il favorito numero uno per questa Vuelta a España 2019, al via sabato 24 agosto. Lo sloveno, dopo aver faticato a giocare il ruolo di uomo-faro al Giro d’Italia, ci riprova in terra spagnola, dove tutti lo aspettano al varco a partire dai bookmakers. Il capitano del Team Jumbo-Visma ha comunque dalla sua parte una squadra molto forte, che può potenzialmente controllare ogni situazione, con Steven Kruijswijk, terzo all’ultimo Tour, nel ruolo di gregario di lusso. insieme a George Bennett, Robert Gesink e Sepp Kuss. Nella consueta conferenza stampa appena prima della presentazione delle squadre, ha messo in chiaro quali sono i propri obiettivi.

“So che molti mi considerano il favorito – ha esordito – Non so se lo sono davvero, ma arrivo qui bene e non guardo ai rivali. Penso solo a me stesso e ho una grande squadra, che è quello su cui conto”. Lo sloveno ha poi ribadito perché ha preferito la Vuelta al Tour: “È stato un peccato non andare al Tour, ma per garantire prestazioni di alto livello in quella gara devi essere molto ben preparato, e non ero proprio nelle migliori condizioni. Quindi spero di essere al mio miglior livello ora a La Vuelta“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.