Mondiali Ciclismo Imola 2020, svelato il percorso: altimetrie, planimetrie e dettagli delle salite

Presentato il percorso dei Mondiali di Ciclismo di Imola 2020. Annunciata ieri come sede della prossima edizione dei campionati del mondo di ciclismo in sostituzione di Aigle-Martigny, la rassegna emiliana si svolgerà dal 24 al 27 settembre, riservata dunque agli élite. Sede di partenza e arrivo sarà il noto circuito automobilistico, fattore fondamentale per dare le necessarie garanzie a livello di logistica, costi e rassicurazioni sanitarie in questo anno così pesantemente condizionato dal coronavirus. Ieri l’UCI aveva rivelato le grandi linee del tracciato, rivelando la lunghezza del circuito, nonché la durata complessiva delle due prove.

Percorso Mondiali Ciclismo Imola 2020

Non erano tuttavia stati ufficializzati ancora i dettagli, come nello specifico le due salite che sarebbero state affrontate, che tuttavia da subito erano emerso essere Mazzolano e Galisterna, con il circuito che dunque avrebbe visto il territorio e il comune di Riolo Terme protagonisti. Ci ha pensato Davide Cassani, ideatore di questo circuito sul quale la sua nazionale sarà inevitabilmente la più attesa e vogliosa di fare risultato, a svelare precisamente i 28,8 chilometri di ogni tornata.

550 metri il dislivello singolo di ogni giro, che le donne dovranno affrontare cinque volte e gli uomini nove, per rispettivi 244 e 259,2 chilometri complessivi. Un dislivello importante dunque per entrambe le prove dei Mondiali Ciclismo di Imola 2020, che condivideranno interamente (fatto non proprio unico, ma molto raro) il percorso di gara. Le salite presenti sono abbastanza dure e non così brevi come sembrava trasparire dal comunicato con cui l’UCI ha ufficializzato l’assegnazione dell’evento. Entrambe le salite misurano infatti 2,7 chilometri, per un totale dunque di 5,4 chilometri a tornate, anche se i tratti più impegnativi sono più brevi.

L’ascesa di Mazzolano, a cui si arriva dopo un tratto ascendente verso Bergullo, esordisce infatti con un brutale chilometro iniziale con pendenza media del 9,6% e picchi al 13%, assestandosi poi ad un media totale del 6,1%, mentre è invece la parte centrale verso Cima Galisterna la più dura, con 1400 metri al 10,6% e punte del 14%, mentre la durata complessiva ha una media del 6,4%. Da lì sarà sostanzialmente tutta discesa, non particolarmente ripida, che tuttavia porterà molto velocemente al traguardo, posto nuovamente all’Autodromo. Praticamente, di pianura, non ce ne sarà.

Altimetria e Planimetria Circuito Mondiali Ciclismo Imola 2020

Salite Mondiali Ciclismo Imola 2020

Altimetrie Prove in Linea

Altimetria e Planimetria Cronometro

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.