© ASO / Alex Broadway

Tour de France 2021, tappa del Mur de Bretagne a rischio a causa delle elezioni in Francia

Dubbi sullo svolgimento della seconda tappa del Tour de France 2021. La Perros-Guirec – Mûr-de-Bretagne potrebbe infatti subire variazioni oppure essere cancellata o rimandata a causa delle elezioni che potrebbero svolgersi domenica 27 giugno. Attualmente previste il 13 e 20 giugno (in caso di ballottaggio), le elezioni dipartimentali e regionali sono infatti sotto valutazione del governo per essere rinviate di una settimana, ipotesi che il Primo Ministro Jean Castex sembra caldeggiare, il che porterebbe ad una difficile contemporaneità per tutti i comuni coinvolti, che dovrebbero così gestire due situazioni che richiedono grande impegno. In questi ultimi giorni si rincorrono dunque molte voci e ipotesi al riguardo, confermate dalla prefettura locale, che comunque spiega si tratta solo di “ipotesi fra molte altre”.

Se per il momento parlare di cancellazione o rinvio “è esagerato”, tuttavia c’è la conferma che sono in corso “discussioni tecniche con gli enti e le istituzioni coinvolte” per valutare le conseguenze di un eventuale rinvio. Intanto, se ASO non vuole rilasciare “alcun commento”, il quotidiano Ouest-France spiega che l’organizzazione sta cercando di “convincere il governo a mantenere le date del 13 e 20 giugno per evitare che i due eventi si svolgano lo stesso giorno”. Una decisione è ormai attesa a giorni, con le camere che dovranno esprimersi a breve al riguardo.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.