© EF Education First

Tour de France 2021, Rigoberto Uran: “Triste perché volevo di nuovo il podio. Ora nuovo atteggiamento per terminare la corsa nel migliore dei modi”

Svaniti i sogni di podio, Rigoberto Uran vuole difendere almeno la top 10 al Tour de France 2021. Il corridore della EF Education-Nippo ha occupato a lungo la seconda o la terza posizione in classifica generale, prima di avere un crollo sui Pirenei, che l’ha portato in decima posizione, a oltre 10 minuti dal terzo posto. Il colombiano, dunque, una volta abbandonato il sogno di salire per la seconda volta in carriera sul podio di Parigi, ha ricalibrato i suoi obiettivi e quest’oggi spera almeno di salvare la top 10, impresa che dovrebbe riuscirgli, visti gli oltre due minuti di vantaggio su David Gaudu, meno specialista di lui.

“Un giorno molto difficile per me – ha dichiarato parlando della tappa di Luz Ardiden – In questo Tour stavo bene tutti i giorni,  avevo buone sensazioni, volevo salire  di nuovo sul podio, ma già al giorno prima negli ultimi chilometri stavo male, non avevo forze, non aveva gamba. Mi dà un po’ di tristezza perché stavo abbastanza bene, ma questo è il ciclismo, ora ci vuole un nuovo atteggiamento e vogliamo terminare questa corsa nel  miglior modo possibile. Ho perso molto tempo, questi sono corridori che vanno forte, ora spero di fare una buono crono e se possibile restare nei dieci”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.