© ASO

Tour de France 2021, Julian Alaphilippe: “Non ho mai detto che sarei venuto qui per fare classifica, ho corso come volevo correre sin dall’inizio”

È abbastanza soddisfatto Julian Alaphilippe dopo la prima settimana del Tour de France 2021. Il campione del mondo si è infatti aggiudicato la prima tappa della Grande Boucle con una grande azione nel finale, e ha potuto vestire la Maglia Gialla nella giornata successiva, al termine della quale ha dovuto cedere il simbolo del primato a Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix). Il corridore della Deceuninck-QuickStep non ha poi avuto altre possibilità per lasciare il segno, e ha dovuto anche abbandonare le ambizioni di classifica dopo le due tappe alpine, sebbene in questo caso ciò fosse stato messo in preventivo dal 29enne transalpino prima della partenza del Tour.

“Non è una sorpresa – le parole di Alaphilippe, riportate da Cyclism’ActuNon ho mai detto che sarei venuto con l’ambizione di fare classifica. Non pensavo che i distacchi sarebbero stati così grandi dopo la prima settimana sulle Alpi, tutto qui. Ma, personalmente, ho corso come volevo correre sin dall’inizio di questo Tour“.

“Sapevo che in queste tappe avrei iniziato a perdere un po’ di tempo ed è quello che è successo, quindi nessun rimpianto – ha proseguito il campione del mondo, che nelle prossime due settimane proverà sicuramente a lasciare nuovamente il segno: “Ora sono molto motivato per il resto della gara“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.