© A.S.O./Charly Lopez

Tour de France 2021, Chris Froome: “Mi sto riprendendo dopo la caduta, ogni giorno mi sento sempre meglio”

Migliorano di giorno in giorno le condizioni di Chris Froome. Pesantemente caduto nella prima tappa del Tour de France 2021, il 36enne non aveva fortunatamente riportato fratture e aveva deciso di proseguire la gara nonostante il dolore alla gamba sinistra. Alla Grande Boucle per supportare i compagni di squadra, il corridore della Israel Start-Up Nation è riuscito finora a superare senza altri problemi le insidiose tappe di questa prima parte di Tour, e quest’oggi si è cimentato nella prova contro il tempo di Laval, dove più che il risultato in sé (121esimo a 4’20” dal vincitore) contavano le sensazioni dopo alcune giornate difficili.

“Va tutto bene, avevo dolore su tutto il corpo dopo l’incidente nella prima tappa – ha dichiarato Froome dopo l’arrivo – ma mi sto decisamente riprendendo dalla caduta della prima tappa. Ogni giorno mi sento un po’ meglio, ho un sacco di lividi sull’anca e sul petto, ma ogni giorno mi sento sempre meglio”.

“Spero solo di tornare di nuovo al cento per cento sulla bici – ha proseguito il britannico – e poi farò tutto il possibile per aiutare i miei compagni di squadra a provare a vincere una tappa“.

Il keniano bianco aveva poi anche commentato la cronometro, che era ancora in corso al momento dell’intervista: “La cronometro non è così tecnica, ci sono lunghi rettilinei, è abbastanza ondulata, è sicuramente una cronometro dove bisogna spingere. Mi aspetto di vedere una grande battaglia per la classifica generale, quindi penso che possiamo aspettarci corridori come Pogacar (che infatti poi ha vinto, ndr), Roglic, a seconda di come sta andando con l’infortunio, forse Van Aert. Anche Mathieu Van Der Poel penso possa lottare per la vittoria, forse Küng, corridori come questi”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.